Il Distretto “Strada Maestra”

Pubblicato il volume:
Il Distretto “Strada Maestra”
nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
MODELLO DI SVILUPPO DI UN’AREA MONTANA PROTETTA

Il CRESA, Centro Regionale di Studi e Ricerche economicosociali delle Camere di Commercio dell’Abruzzo, da sempre svolge un’attività di studio sull’economia regionale specificamente su quei temi che, per rilevanza e problematicità , assumono particolare interesse.

Per questo motivo, con il presente lavoro si è ritenuto di affrontare un tema tra i più attuali, come quello dello sviluppo dei territori montani sottoposti all’influenza che in tali ambiti viene esercitata dalla presenza dei parchi.
Nella nostra regione è noto che i territori montani costituiscono la parte debole del sistema economico e, pertanto, è interessante conoscere come la presenza dei parchi (che ricomprendono circa il 30% di tutto il territorio regionale) assume un ruolo e concorre allo sviluppo del territorio.
Per fare questo si è ritenuto di prendere come riferimento il
Distretto della “Strada Maestra”, uno degli undici distretti in cui è articolato il Parco del Gran Sasso-Monti della Laga (PNGSL), perché rappresenta un’area tra le più problematiche della regione per il carattere marginale e tipicamente montano, e soprattutto perché su di esso il Parco ha attivato un sistema di interventi finalizzato a far risaltare potenzialità e vocazioni, e a mettere in moto processi di coinvolgimento e di partecipazione delle comunità locali in un percorso di tipo distrettuale idoneo a delineare una propria identità territoriale.

Per descrivere la fisionomia dell’economia locale e coglierne i
mutamenti più significativi, si è ricorso ad una serie di indagini che hanno permesso di evidenziare i tratti essenziali della struttura del sistema socio-economico. Sono stati, così, sottolineati specificità ed aspetti dai quali è stato possibile commisurare i principali cambiamenti nell’assetto dell’economia locale, tra cui i segnali di ripresa dell’economia e la riacquisizione di una relativa centralità delle autonomie locali nei processi di governo della stessa economia montana.

Indice e Presentazione

La pubblicazione in formato Pdf

Print Friendly, PDF & Email