Tag Archivio: 2013

CRESA INFORMA N. 3/2019

880x290_charts_1

Al 31 dicembre 2018 gli agriturismi in Abruzzo sono 392. Rispetto al 2008 essi sono diminuiti di 24 unità (pari al -5,8%) mentre in Italia hanno registrato un consistente aumento (+31,1%). Di conseguenza il peso che la regione rappresenta sul totale nazionale è diminuito dal 2,7% all’1,9%, che pone l’Abruzzo al 15° posto della graduatoria tra le regioni italiane nella quale emergono Toscana, Trentino-Alto Adige e Piemonte (rispettivamente 25,2%, 15,7% e 11,0%).

Continua a leggere

ECONOMIA E SOCIETA’ IN ABRUZZO – RAPPORTO 2014

Nonostante il miglioramento rispetto all’andamento dell’anno precedente, il 2014 è stato ancora un anno negativo per l’economia italiana, così come risulta evidente dalla lieve flessione del Pil (-0,2%). Le previsioni attualmente disponibili e i segnali rilevati nel primo semestre fanno prefigurare per il 2015 l’inizio di una fase di ripresa, soprattutto per le aree centrosettentrionali del Paese, che saranno in grado di trarre maggiore vantaggio da alcune situazioni particolarmente favorevoli verificatesi sui mercati internazionali, quali l’accelerazione della domanda mondiale e il deprezzamento dell’euro.

Continua a leggere

Indagine congiunturale sulle imprese manifatturiere: I trimestre 2015

PRODUZIONE 1,2% FATTURATO 0,3% FATTURATO ESTERO 3,0% OCCUPAZIONE -1,6%

(Variazioni % rispetto al I trimestre 2014)

I risultati della rilevazione sul I° trimestre 2015 sono moderatamente positivi. Si evidenzia una accelerazione del settore manifatturiero abruzzese dopo la fase di rallentamento che aveva caratterizzato la seconda metà dell’anno passato. La contenuta portata della ripresa non si è riflettuta sulle dinamica occupazionale tendenziale che continua a restare negativa. Segnali incoraggianti vengono dai principali settori di specializzazione della regione.

Continua a leggere

INDAGINE CONGIUNTURALE CRESA SUI SETTORI MANIFATTURIERO E COMMERCIO

Comunicato stampa

Nel III trimestre 2014 il settore manifatturiero abruzzese registra risultati positivi, con incremento del fatturato totale ed estero, e della produzione. Diminuisce leggermente l’occupazione.

Nel I semestre 2014 le imprese commerciali hanno affrontato pesanti difficoltà con calo del fatturato e dell’occupazione. Le previsioni per il semestre successivo sono negative.

Continua a leggere
1 2 3 4