Tag Archivio: comunicato stampa

Andamento Congiunturale 2017

L’andamento congiunturale delle imprese manifatturiere abruzzesi durante il 2017 è stato parzialmente incoraggiante in quanto è rallentata la flessione delle imprese attive e le esportazioni hanno mostrato risultati positivi. E’ quanto emerge dai dati elaborati dal CRESA e pubblicati nel fascicolo n. 1-4/2017 di Congiuntura Economica Abruzzese.

Continua a leggere

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE IMPRESE MANIFATTURIERE I TRIMESTRE 2016

Variazioni percentuali rispetto al I trimestre 2015 PRODUZIONE +8,8% FATTURATO +7,2% EXPORT +6,7% OCCUPAZIONE +0,6% Il sistema industriale regionale conferma la ripresa con incrementi tendenziali tra il 6 e il 10% di produzione, fatturato, export, ordini interni ed esteri. Anche i livelli occupazionali, dopo anni, tornano ad aumentare su base trimestrale e annua. La crescita, che fino alla fine del

Continua a leggere

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE IMPRESE EDILI, COMMERCIALI E ARTIGIANE

I SEMESTRE 2015

L’edilizia registra alcuni segnali positivi quali l’incremento annuo di fatturato e commesse e la crescita semestrale dell’occupazione. Proseguono le difficoltà del settore commerciale con diminuzioni del fatturato e dell’occupazione e aumento dei costi.

L’artigianato mostra risultati negativi di fatturato e ordini ma l’occupazione cresce leggermente nel semestre.

Le previsioni sono negative per commercio e artigianato e positive per l’edilizia.

Le grandi imprese registrano le migliori performance tendenziali degli indicatori.

Continua a leggere

Indagine congiunturale sulle imprese manifatturiere: I trimestre 2015

PRODUZIONE 1,2% FATTURATO 0,3% FATTURATO ESTERO 3,0% OCCUPAZIONE -1,6%

(Variazioni % rispetto al I trimestre 2014)

I risultati della rilevazione sul I° trimestre 2015 sono moderatamente positivi. Si evidenzia una accelerazione del settore manifatturiero abruzzese dopo la fase di rallentamento che aveva caratterizzato la seconda metà dell’anno passato. La contenuta portata della ripresa non si è riflettuta sulle dinamica occupazionale tendenziale che continua a restare negativa. Segnali incoraggianti vengono dai principali settori di specializzazione della regione.

Continua a leggere
1 2