Tag Archivio: sviluppo

CRESA INFORMA N. 3/2018

Istogramma

2 milioni e mezzo di euro è il valore stimato dei beni contraffatti sequestrati in Abruzzo durante il 2017 secondo la Banca Dati Iperico (Intellectual Property Elaborated Report Of The Investigation On Counterfeiting), il database integrato sull’attività di contrasto alla contraffazione istituito presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico.

Continua a leggere

CRESA INFORMA N. 8/2017

speed

Nell’ampio dibattito apertosi negli ultimi anni circa l’inadeguatezza del Pil a misurare il benessere di una società, si inserisce l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) che ha elaborato una batteria di indicatori volti a misurare a livello di regioni i diversi aspetti che concorrono a determinare il livello di qualità della vita dei cittadini.

Continua a leggere

Il TURISMO in Abruzzo

Promuovere la proposta turistica di un territorio significa, necessariamente e prima di tutto, conoscerlo. E per averne conoscenza reale, piena, occorrono sia le informazioni quantitative – i dati – sia l’esperienza, l’assidua frequentazione, la conoscenza empirica. Le informazioni le si deve attingere da fonti diverse. Alcune di queste sono più robuste e consolidate; altre presentano insufficienze di vario genere e un diverso grado di completezza.

Continua a leggere

Indagine congiunturale sulle imprese manifatturiere: I trimestre 2014

Variazioni % rispetto al I trimestre 2013 PRODUZIONE 2,9% FATTURATO 2,6% FATTURATO ESTERO 2,8% OCCUPAZIONE -1,5% Dopo quasi un biennio declinante nei primi mesi del 2014 la produzione industriale a-bruzzese torna a crescere e vi sono segnali positivi in tutti gli altri indicatori congiun-turali. Il clima di fiducia delle imprese sembra particolarmente migliorato rispetto ai trimestri precedenti. L’analisi congiunturale del

Continua a leggere

Cresa Informa N. 8/2012

Le previsioni dell’economia abruzzese nel 2013-14 Nel 2013 il valore aggiunto procapite in Abruzzo sarà di 19.000 euro, superiore solo a quello del Meridione (15.000 euro) e sensibilmente più basso della media Italia (23.000 euro). Le province di Chieti Pescara e L’Aquila, con valori intorno a 19.000 euro, si collocano tra il 66esimo e il 68esimo posto, seguite da Teramo

Continua a leggere
1 2